domenica 25 marzo 2012

Spazi


Io e questo spazio bianco che non so come riempire. 
Io e tante cose da dire.

Io e...si guadagna a tacere certe volte...

Ma tra i propositi per quest'anno (che tra l'altro evito sistematicamente di fare per ovvie ragioni) qualcosa deve per forza rientrare.
Ed il primo è...: chiarezza. Chiedo a me stessa di parlarmi con chiarezza, di vedermi con chiarezza, di mostrarmi con chiarezza, di esprimermi con quella stessa chiarezza.
"Il 99% di quello che è successo è stato dovuto ad errori di comunicazione, comprensione e alla nostra immaginazione che ha lavorato più  dei fatti."
E cosa siamo noi? Un’indagine di mercato? Quando la smetterai di analizzare tutto come se si trattasse di dati oggettivi da manipolare?
Non sopporto questo silenzio, non ci sono abituata. Ma so bene che sia meglio così. Solo non è facile per me. E ormai Mattia Pascal è sparito, non mi resta che scacciarne fino all’ultimo residuo e guardare avanti.  So che non mi sentirò mai pronta per questo, devo solo farlo.

Nessun commento:

Posta un commento