domenica 23 gennaio 2011

Domani un'altra notte...

Non ho nessuna intenzione di andare a letto.
Non ho nessuna intenzione di cambiare giornata.
Non ho nessuna intenzione di andare avanti.
Non ho nessuna voglia del tempo che scorre.
Sto bene ferma,così, adesso,senza freni, senza trattenere quello che ho da dire, quello che penso
senza angosciarmi con quello che ho da fare.
Le dita battono sole i tasti che scelgono, non so cosa voglio dire nè cosa penso e non m'interessa, sinceramente.
Non m'interessa perché tanto qualsiasi cosa voglia o possa scrivere non avrà in realtà mai un senso, non ce l'ha per me, come potrebbe averlo per qualcun'altro...? Ma la verità è proprio questa.
La verità è che mettiamo insieme parole senza senso in cui qualcuno inciamperà senza volerlo e tra cui qualcuno cercherà d'individuare un proprio senso, anche quando un senso in realtà non ci sarà.
Allora che m'importa, fate come volete, leggete quello che volete, pensate quello che volete. L'alba porterà un altro senso, un altro giorno, un altro affanno... ma almeno per qualche istante vi sarete illusi di aver trovato il senso ultimo di questi istanti, anche se questi istanti- come tanti altri- rimarranno una goccia in mezzo a un mare sterminato... che non riuscirete più ad individuare. Ma si sa- banalmente- che il mare di altro non è fatto se non di gocce inutili se prese individualmente.
E qui mi fermo, perché anche farneticare- per chi non lo sapesse- stanca.
Buonanotte...

Nessun commento:

Posta un commento